G-CEM ONE

Quello che semplifica tutte le procedure di cementazione

gcemone

G-CEM ONE, il nuovo cemento resinoso autoadesivo di GC semplifica tutte le procedure di cementazione. G-CEM ONE unisce un'elevata forza di adesione, una rimozione degli eccessi senza  sforzo ed un'estetica di lunga durata, nonché un'eccellente capacità di autoindurimento per un'ampia gamma di indicazioni in UNA soluzione di prodotto.

G-CEM ONE è un prodotto veramente universale, non sensibile alla tecnica utilizzata , versatile e affidabile che offre la flessibilità di essere efficace in tutte le procedure di cementazione per qualsiasi tipo di restauro; da inlay, onlay, corone, ponti , perni metallici , resina e ceramica integrale. Dimostra un'eccellente forza adesiva su smalto, dentina e tutti i restauri indiretti.

Inoltre, l'Adhesive Enhancing Primer (AEP) opzionale e la sua innovativa funzione GC Touch Cure forniscono una forza di adesione ottimale in situazioni cliniche difficili, come superfici a bassa ritenzione. L'iniziatore chimico nell'AEP accelera la polimerizzazione chimica del cemento per garantire un legame ottimale. L'AEP è facile da applicare; non è necessaria alcuna fotopolimerizzazione aggiuntiva: applicare e asciugare all'aria.

G-CEM ONE offre ai medici un inventario ridotto con meno componenti per un flusso di lavoro agevolato. È semplicemente ONE quando si tratta di requisiti adesivi.

Scopri di più su https://europe.gc.dental/it-IT/focus/gcemone

  • Cementazione di tutti i tipi di inlay, onlay, corone e ponti in ceramica, resina e metallo.
  • Cementazione di perni in metallo, ceramica, fibra e perni e strutture metalliche.
  • Cementazione di tutte le faccette in ceramica e composito.
  • Cementazione definitiva di corone e ponti su abutment implantari.

ONE Universale

  • Eccellente forza di adesione a smalto, dentina e tutti i materiali protesici

ONE Affidabile

  • Forza di adesione ottimale per preparazioni ritentive e non ritentive grazie al Adhesion Enhancing Primer

ONE Insensibile alla tecnica

  • Eccezionale autopolimerizzazione anche quando il restauro è spesso oppure opaco o Tack cure per una facile rimozione degli eccessi
  • Aumento della tolleranza all’umidità quando si utilizza Adhesive Enhancing Primer o Fluidità delle paste ottimizzata
  • Virtualmente senza sensibilità post operatoria[1]

 ONE Semplice

  • Inventario ridotto per un flusso di lavoro riproducile ed ottimizzato

ONE Estetico

  • Margine invisibile e resistente all’usura per risultati sempre estetici o 4 tonalità: A2, Translucent, AO3, White Opaque
     

[1] GC Test sul campo. Dati su file.